Storia

Storia

Ricerca tecnologica abbinata alla passione per il mare, furono i presupposti essenziali che nel 1991 portarono alla nascita della Tecno Mare.

In una città come Salerno con al lato due magnifiche e suggestive costiere, quella Amalfitana e quella Cilentana, il rapporto con il mare, le barche ed in particolare con i motori si tramanda da generazioni ai fondatori dell’azienda: Gerardo e Michele Della Rocca e Alfonso Napoli, tre giovani che partirono in questa impresa con un forte stimolo di crescita, grande professionalità e con obiettivi ben precisi.

Già dall’inizio, infatti, la società si concentrò sull’assistenza tecnica e sul rimessaggio. Dopo appena sei mesi dalla nascita, forti del consenso immediato ricevuto dall’utenza nautica su tutto il territorio provinciale, ottenne la qualifica di “Assistenza Autorizzata Mercury”.La prestigiosa gratificazione impone l’azienda ad un costante impegno mirato alla qualità e professionalità, con partecpazione costante a corsi tecnici di specializzazione a all’aggiornamento continuo di attrezzature tecnologiche di diagnosi,     nonchè a seminari di marketing aziendale.

La crescita professionale viaggia di pari passo con la crescita aziendale strutturale che da circa 300 mt passa ad un cantiere di circa 2400 mt, con officina attrezzata per le revisioni, riparazioni, installazioni ex novo per conto di costruttori locali e rimotorizzazioni, un piazzale per il rimessaggio delle barche, esposizione e vendita di imbarcazioni, motori e ricambi.

Decisiva la stretta collaborazione con la Nautica Schiano di Napoli ed un know-how continuo, permettono alla Tecno Mare di acquisire oltre al marchio leader Mercury, altri marchi storici come Quicksilver, Boston Whaler, Sea Ray, Bay Liner, Trophy, Maxum, Arvor, Petteruti e Battelli Alson, Valiant. Ottenendo anche l’assistenza “Autorizzata master” dei prodotti Mariner, Optimax, Mercruiser D-tronic, Verado.

La Tecno Mare diventa così punto di riferimento della Nautica Salernitana e della provincia, e per meglio seguire la clientela, investe in un’afficina mobile itinerante, e con la collaborazione di assistenze locali crea una propria rete lungo le coste.

Qualità, professionalità e soddisfazione dell’utenza sono gli obiettivi che la Tecno Mare ha sempre perseguito in tutti questi anni di lavoro: sviluppo di nuove collaborazioni con altre aziende nautiche, sono e saranno di primaria importanza per assicurare a tutti gli utenti locali, ma anche alle numerose imbarcazioni che transitano nel nostro meraviglioso Golfo, un punto di riferimento ed un’assistenza qualificata tale da permettere una sicura e tranquilla navigazione.